Waiting a Sister è il mio modo di vedere e di raccontare un servizio fotofrafico di gravidanza. Ritengo fondamentale in ogni storia che racconto la naturalezza e la spontaneità. Per questo ho deciso di passare una giornata insieme a Francesca, Alessio e la piccola Viola per realizzare qualcosa di diverso, di unico e originale che rimanga indelebile nel tempo per questa famiglia.

Non è il solito servizio dove il soggetto è il pancione ma è un servizio incentrato sulla famiglia, sulla bellezza di questo momento di attesa.

Waiting a Sister appunto perchè ho voluto raccontare l’attesa di questa bambina dal punto di vista della sorellina.

Ringrazio infinitamente questa famiglia che mi ha lasciato creare e raccontare la loro storia, di seguito riporto una delle più grandi soddisfazioni di questo lavoro ovvero il feedback della mamma :

Francesca : ” Sto piangendo come una bambina a guardare lo slideshow… Sono stupende…..Davvero…Sono commossa! Grazie……solo chi riesce a fotografare emozioni in questo modo, chi riesce a renderle esattamente come erano in quel momento… a fermarle in tutta la loro bellezza… beh…chi riesce a fare questo attraverso il proprio lavoro, può definirsi un fotografo. E tu lo sei, davvero. Spero e ti auguro tanta fortuna perché te lo meriti, hai lavorato tantissimo in questi anni per migliorarti e, veramente, complimenti.

Beh devo mi sono commosso anch’io dopo questo messaggio che ho ricevuto pochi minuti dopo la consegna del lavoro!

 

Buona visione…

Musica : Holocene – Bon Iver